Comunicazione e pubblicità

Siamo al momento di pubblicizzare il nostro immobile e lanciarlo sul mercato. Le persone interessate all'acquisto di un immobile iniziano a fare una ricerca dai siti internet, dati statistici ci dicono che la prima cosa che notano non è il prezzo, nè la composizione o altre caratteristiche bensì le foto (che non devono essere scattate da un fotografo professionista in quanto rischiano di creare nel potenziale acquirente aspettative eccessive). Le foto possono essere scattate tranquillamente con un cellulare munito di una discreta fotocamera così da non falsare l'impatto visivo, devono focalizzare gli ambienti da più prospettive valorizzando i punti di forza del nostro immobile (giardini, terrazzi, esposizione panoramica, ampiezza e luminosità dei locali ecc), è sottointeso che dovranno essere scattate in una giornata luminosa; si consiglia di scattarne circa una ventina comprese quelle che riprendono l'esterno della costruzione. Più foto inseriremo nell'annuncio, più faremo in modo che resti in cima alla lista degli immobili in vendita. Ora inseriremo le parole chiave: "casa in vendita a (comune in cui è ubicato l'immobile)" nel motore di ricerca Google, diamo particolare attenzione ai primi tre siti che compaiono, in quanto sono quelli che le persone si fermano solitamente a guardare, e qui inseriremo il nostro annuncio.

                                                              Esempio di annuncio

Nome comune (eventuale località) in zona (residenziale/centrale/caratterizzata da aree verdi) nelle immediate vicinanze di (dei servizi di primaria necessità, della fermata dell'autobus/della fermata_____della metropolitana/della stazione ferroviaria/del raccordo autostradale, del parco_____), appartamento posto al __ piano/attico/villa a schiera/ villa singola/porzione di bifamiliare/casa indipendente/rustico/casale) che si sviluppa su una superficie di __ mq c.ca; la soluzione si compone di un ingresso, salone, cucina abitabile/a vista/ semiabitabile/cucinotto, n. camere, servizio/doppi servizi, locale/taverna/mansarda, n. balconi, giardino di __ mq c.ca/terrazzo di __ mq c.ca, cantina, posto auto privato/box singolo/doppio. L'immobile è stato edificato nel -____ (è completamente ristrutturato/è allo stato originale/ è in buono stato di conservazione) e gode di un'ottima (luminosità/esposizione/visuale panoramica/ampiezza dei locali). L'impatto visivo è (ottimo/buono/discreto), ideale per (giovane coppia/famiglia numerosa/ persone che necessitano della comodità di accedere ai servizi a piedi/chi ama la tranquillità/ chi vuole investire allo scopo di locarlo). Per info (numero di tel, indirizzo email) APE (classe __) N Kwh/mq prezzo _______

Possibilità di acquisto con una rata mensile pari a € _______

 

Quest'ultima frase ci permetterà di avere un maggior numero di telefonate, infatti molte persone non si rendono conto che è possibile chiedere un mutuo bancario per l'intero importo di acquisto in quanto esiste un fondo Statale chiamato "Consap" che interviene sul 20% del prezzo dell'immobile, mentre per il restante 80% interverrà l'istituto bancario (banche come il Monte dei Paschi di Siena e Banca di Credito di Cooperativo aderiscono al Fondo Consap), per calcolare la rata mensile da inserire nell'annuncio basterà moltiplicare il capitale per un coefficiente pari a 3.8 e dividere il risultato per mille, otterremo così la rata mensile che un acquirente dovrà sostenere mensilmente per un mutuo a tasso fisso a 30 anni. (Esempio: 100.000,00 x 3,8 = 380.000,00:1000 = 38o,00 € al mese). Chiaramente molte persone ci contatteranno solo per curiostià, alcuni non avranno le credenziali per accedere ad un mutuo, ma ci saranno anche persone che vivono in una casa in affitto che si renderanno conto di poter acquistare il nostro immobile pagando una rata inferiore a quella della locazione. Pertanto, quando avremo a che fare con un cliente che ci contatta incuriosito dal fatto che può acquistare l'immobile semplicemente pagando la rata che abbiamo calcolato, ci basterà spiegargli che dovrà rivolgersi ad un mediatore creditizio per poter chiedere l'intera somma (i broker o mediatori creditizi sono dei professionisti che sanno come e quando presentare una richiesta di mutuo e soprattutto a quale istituto bancario rivolgersi in un determinato periodo, consiglio di avvalersi dell'intervento di questa figura professionale in quanto richiedere e ottenere un mutuo è un pratica particolarmente complessa. 

 

Ottimo Investimento

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Casa New The Evolution System di Alfredo Tarsia Via Giovanni Amendola 85 Mentana(RM) Partita Iva: 05681910963